Il Mio Caffè Buono - P R E S S

Il vostro aiuto è famoso!

Non Sprecare

non sprecare il mio caffe buono volontariatoLa Redazione di Non Sprecare, importante portale seguito da decine di migliaia di persone quotidianamente, pubblica un articolo sull’iniziativa de “Il Mio Caffè Buono” sintetizzando accuratamente le finalità dell’opera e parlando diffusamente dei vantaggi connessi per le Onlus che beneficiano di questo servizio.

Il sito web Non Sprecare, sempre attento a iniziative di carattere solidale, si è accorto della bontà dell’iniziativa e cita il nostro sito web oltre che al video di presentazione dell’iniziativa, ottenendo parecchie condivisioni sui social media più famosi, a testimonianza che la volontà di fare del bene è radicata in molti.

 

 

 

Il Cittadino parla di noi

Il cittadino il mio caffe buono coverIl cittadino il mio caffe buono articoloAnche il Cittadino, importante e seguitissimo settimanale della Brianza, parla dell’iniziativa de “Il Mio Caffè Buono”.

Vengono ben spiegate le modalità di aderire all’iniziativa, le finalità, le onlus che al momento erano al centro dell’operazione benefica e soprattutto si fa il nome dei ristoratori coinvolti nell’iniziativa.

La foto dell’articolo e della copertina viene dedicata a uno di loro, Gianni Redaelli, per Civico 36, uno dei quattro locali, insieme a Caffè della Piazza, Gastronomia Casati e Sole e Terra, che a Lissone promuovono l’iniziativa de Il Mio Caffè Buono con le loro attività di ristorazione.

Non solo bravi a servire i clienti, ma buoni nell’adoperarsi per le Onlus della zona che hanno sempre bisogno di una mano in più.

La Madia Travelfood

la madia travelfood beneficenza il mio caffe buonoL’iniziativa benefica promossa da Il Mio Caffè Buono viene recepita ed elogiata dall’importante sito La Madia Travelfood, la prima rivista Italiana per la ristorazione e l’accoglienza.

Viene spiegata nel dettaglio l’iniziativa, si presentano le onlus coinvolte e vengono intervistati i fondatori dell’iniziativa, Gino Durso e Mario Colombo, che ribadiscono la finalità benefica del lavoro svolto da Il Mio Caffè Buono, aiutato da tanti ristoratori che moltiplicano il messaggio di solidarietà in aiuto di Onlus del territorio.

Poco impegno da parte delle persone, con gesti semplici, come bene un buon caffè, che contribuiscono a fare del bene a progetti specifici, dove il quotidiano lavoro di operatori all’interno delle Onlus, garantisce una solidarietà che arriva proprio dove serve, senza passaggi intermedi, senza sprechi, tutto tracciabile in maniera trasparente e diretta.

MB News a Lissone

MB Lissone iniziativa benefica per onlusLa testata Online di Monza e Brianza, MBNews, pubblica un articolo sull’attività de Il Mio Caffè Buono, parlando diffusamente delle ultime Onlus raggiunte dall’iniziativa di raccolta fondi per progetti specifici.

Sia l’associazione Stefania che la Fondazione De Marchi vengono citate.

Per bocca di Alberto Fontana, responsabile dell’area progetti dell’associazione Stefania, si dice: “Hanno già aderito quattro locali, che espongono le teche de Il mio caffè buono e che voglio ringraziare sono Caffè della Piazza, Civico 36, Gastronomia Casati e Sole e Terra. Oltre alla raccolta fondi – continua Fontana – stiamo cercando di far capire anche ciò che verrà dopo”.

Infatti il Mio Caffè Buono crea un link diretto con le Onlus a cui ha fatto del bene dando alle organizzazioni stesse l’opportunità di spiegare nel dettaglio gli obiettivi dei progetti che vengono ad essere coinvolti in questa iniziativa benefica.

 

 

MonzaOggi.com

monzaoggi il mio caffe buono articoloMonzaOggi.com dedica un servizio all’iniziativa de “Il Mio Caffè Buono” ripetendo lo slogan dell’iniziativa, ovvero: “Fare del bene è facile come bere un caffè”.

L’articolo, cliccabile sull’immagine o qui, vede riportata l’iniziativa e le parole di Mario Colombo, già presidente di “Frida’s Friends Onlus”:

“Ci sono situazioni in cui un piccolo gesto positivo scatena una forza incredibile nell’animo. Il progetto Il Mio Caffè Buono è la realizzazione di questo pensiero. Aiutaci ad aiutare. Il sociale è per tutti.

Non è importante solo donare, ma conoscere cosa è stato realizzato grazie al proprio gesto. Facile, vero, trasparente. Ci tengo a precisare che l’iniziativa è assolutamente gratuita per i ristoratori e le associazioni e non è legata a nessuna vendita di caffè”.

Infatti questa iniziativa non ha costi per i ristoratori che aderiscono ed è completamente trasparente, andando a creare un canale diretto con le Onlus interessate di volta in volta.

 

The Wool Shop parla di noi

The wool shop sostiene le onlusThe Wool Shop sostiene l’iniziativa de “il Mio caffè Buono” dedicando un’articolo prima del Natale agli sforzi compiuti per sostenere le Onlus del territorio.

Nell’articolo si fa riferimento all’attività di sostegno svolta, alla promozione, oltre ad un’accurata descrizione delle associazioni interessate dalla beneficenza.

L’articolo viene completato col video promozionale che descrive quanto sia semplice fare del bene.

Share This
ilmiocaffebuono progetto etico

Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato su sconti e promozioni

I ristoratori aderenti al "Mio Caffè Buono" promuovono offerte e serate a tema scontate agli iscritti alla nostra newsletter.

Non perdere l'occasione di pranzare o cenare ad un prezzo scontato!

Congratulazioni, ti sei iscritto correttamente alla nostra newsletter. Riceverai un'email per la conferma definitiva.